Babel.

3 12 2009

2/12/2009 – Babel (Alejandro Gonzalez Inarritu).

Scovato su un canale satellitare gratuito è stato una buona visione, non sapevo nulla in merito alla trama, ne sugli attori, la condizione migliore per me per comprendere davvero la qualità del film che sto andando a vedere.

La trama è originale, una storia che si espande al massimo sul globo intero, abbraccia dagli Stati Uniti, al Messico, al Marocco, fino in cima ad un grattacielo di Tokyo, al 32° piano.

Tutto parte per gioco da un colpo di fucile nel deserto del Marocco e da qui parte un inno all’incomunicabilità tra i soggetti, prima nei loro mondi, fino a sfociare all’incomunicabilità tra i governi.

Un curioso incastro d’impossibilità mondiali, come a cercare di spiegare l’inspiegabile, un cast pieno di sconosciuti, con un Prad Pitt innocuo, mentre davvero bravi sono stati i bambini ed i ragazzi, compresa la giovane giapponese, nella parte della adolescente sordo muta in cerca di affetto (il cast ed il trailer); due ore e trenta che scorrono sempre più velocemente (voto 7).

Le locandine, i cast, i trailer sono stati tratti dal sito tematico www.mymovies.it,
mentre le recensioni sono solo personali punti di vista.

Bye Maurizio


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: