“Il coraggio non è neve”

13 02 2012

09/02/2012

Questo è un altro brano di fantasia tratto dalla mia pagina su facebook “I passi nella notte“.
{Testo inventato ed ispirato dalla canzone, da tenere come sottofondo il video sotto riportato}

In questi giorni, tanto per cambiare, ti sto pensando molto, non so ancora chi sei, non so dove sarai e neanche se mai esisterai, ma è il mio pensiero per te che mi manca da troppo tempo e mi sorge naturale vederti, o meglio, è il mio pensiero che tu possa esistere che mi fa vivere, giorno dopo giorno.

Perché so bene che il passato si chiama così perché non c’è più e mai più potrà tornare, così come so anche che il futuro non posiamo scriverlo noi, prima che arrivi, sarebbe come scrivere sulla sabbia, con il rischio che l’onda del tempo che passa cancelli tutto.

Non sarai di sicuro tra le persone che sto frequentando e chissà dove sarai ora che scrivo, e se mai ci si incontrerà, ma non sei tu come persona che sto aspettando, non ha nessuna importanza l’apparire del fisico.

Saranno i tuoi occhi che mi diranno che sarai tu quella che stavo aspettando, senza fretta, con pazienza che tutto ciò avvenga, con tutto il tempo che ci vorrà, in qualsiasi posto del Mondo possa io essere.

Non è una questione di solitudine o di incapacità di vivere da solo, ma di completamento di una parte che non potrò mai avere dentro di me, così come tu non potrai mai avere quella parte che ho io nel mio cuore, una parte che ti dedicherò già da adesso.

Perché il mio cuore è fatto così, non posso comandarlo più di tanto, ho sbagliato in passato a non ascoltarlo, ma adesso so che lui ha in mano il mio timone e so che mi sta dirigendo verso di te, in silenzio, come una lenta nave nel vasto mare della mia vita, con il vento della condivisione in poppa.

Attraverso giorni di sole e di tempeste, nutrendomi di tutto ciò che la Vita metterà davanti al mio percorso, raccoglierò solo ciò che mi farà stare bene, butterò tutto ciò che sarà inutile come l’inutile passato e ciò che mi rallenterà il cammino.

Già da adesso puoi star certa che sarai solo tu che stavo aspettando, non una donna qualsiasi o la prima che capiterà, non ho più bisogno di compagne che non sanno vivere; so che questo sarà il mio ultimo viaggio, il più importante, quello che mi porterà più lontano di tutti i precedenti.

Per questo ho la necessità di avere al mio fianco una Donna Vera, che sappia aiutarmi a governare la mia nave, senza opportunismo o egoismo, queste cose in mare aperto sono cose inutili, questo viaggio ci farà stare bene entrambi e se staremo fianco a fianco potremo goderci il guardare fuori l’orizzonte assieme, dall’alba al tramonto, finché il sole scenderà sotto il mare, per lasciare posto alle stelle.

Come un buon capitano le guarderò tutte, ma stai certa che sorriderò solo a Te, l’unica che brillando mi aiuterà a tenere la mia rotta dritta che avrai deciso condividere con me ed ogni notte sarà l’ultima, l’unica, la prima, sarà quella notte solo che mi terrà vicino al tuo cuore, scaldandoci reciprocamente, aspettando che arrivi la prossima.

In passato abbiamo viaggiato per molto tempo, ognuno nel suo vasto mare, ognuno con il suo veliero, ognuno con i suoi naufragi ed è per questo che ora possiamo viaggiare assieme a testa alta, le nostre cicatrici sono lì a dimostrarci di quanta forza abbiamo avuto per resistere a quelle sferzate che ci hanno distrutto parzialmente, nel fisico forse, ma non nella nostra mente, il nostro cuore ci ha protetto e salvato.

Siamo rimasti senza vascello, anche per molto tempo, troppo forse, costringendoci a restare fermi a terra, ma non senza volontà e speranza di ricominciare ed ora siamo qui, ridendo del nostro passato, felici del nostro presente e con lo sguardo alto per il nostro futuro.

Siamo stati troppo tempo fermi, noi che abbiamo il nostro mare nel sangue, nel cuore, negli occhi, ma sapevamo bene che non si può prendere il largo se non si ha il cuore in buono stato e libero di battere, un altro nuovo naufragio sarebbe stato troppo deleterio per la nostra sopravvivenza.

Questo coraggio che ci troviamo dentro non è certamente neve che si può sciogliere, ne al sole, ne sotto la pioggia, anzi, la pioggia ed il sole ci faranno solo sorridere di essere l’una al fianco dell’altro ed allora … avanti tutta Amore mio: “Amare non è un privilegio è solo abilità, è ridere di ogni problema, mentre chi odia trema”.

Lasciamo quindi che tremi di paura chiunque non ha voluto credere in noi, vittima dei suoi fantasmi e delle sue paure, chiunque ha creduto di sopraffarci con la sua arroganza e senza nessun rispetto per ciò che eravamo.

Noi non avremo più tempo di pensare a null’altro che al nostro nuovo Viaggio, tutto il resto inutile si butterà a mare.

Bye   Maurizio


Azioni

Information

2 responses

21 02 2012
Stefania Dimartino

….dirti che è bellissima, sarebbe troppo banale…. mi sono realmente emozionata Maurizio….grazie..

21 02 2012
maurito54

Grazie Stefania, sono contento che tu possa aver avuto la possibilità di goderti la tua emozione.

Bye Maurizio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: